LA STORIA DELLA CCHS

Ondina era una ninfa acquatica, bellissima e immortale. Per amore di

un uomo perse la immortalità, cominciò ad invecchiare e l’uomo 

la tradì. per questo la ninfa lanciò lui una terribile maledizione: ( tu mi

hai giurato fedeltà con ogni tuo respiro, ed io ho accettato il tuo voto.

Così sia. Finchè sarai sveglio, potrai avere il tuo respiro, ma dovessi

mai cadere addormentato allora esso ti sarà tolto e tu morirai!). Da

questa maledizione mitologica prende il nome la SINDROME DI 

ONDINE che i medici chiamano più correttamente CONGENITAL

CENTRAL HYPOVENTILATION SYNDROME (CCHS) rara malattia

genetica che fin dalla nascita trasforma il sonno in un inubo per tutta la famiglia. 

 

di Blandino Alessandro, Rizza Sara, Spinali Giuseppe, Galati Martina della classe 2 C, scuola media “O. M. Corbino” Augusta (SR) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.